Con i filtri KTC la manutenzione è semplice

La maggiore accessibilità alle parti interne si traduce in minori difficoltà operative e in risparmio di tempo e riduzione dei costi.

Risparmio in termini di tempo e costi. Questo è possibile grazie ai filtri KTC, che possono essere facilmente individuati e sostituiti quando risulta necessario. Basta smontare un pannello per accedere ai filtri e alle altre parti interne del compressore.

La maggiore accessibilità alle parti interne si traduce in minori difficoltà operative e in risparmio di tempo e riduzione dei costi.


Le tipologie di filtri KTC

I compressori a vite sono dotati di tre tipologie di filtri. Ciascuno di essi svolge funzioni specifiche, essenziali per il regolare funzionamento del compressore.

  1.       Filtro olio: filtra l’olio separando le particelle presenti, svolgendo una funzione protettiva per i rotori, le valvole e i cuscinetti.
  2.       Filtro aria: filtra l’aria aspirata dal compressore, separandola dagli elementi esterni quali polvere, umidità e particelle solide che danneggerebbero le parti meccaniche interne.
  3.       Filtro separatore: separa l’aria compressa dall’olio, che viene rimesso in circolo nel Sistema.

Il filtro separatore ha una duplice funzione nei compressori lubrificati a olio: mantenere controllata la temperatura del compressore ed eliminare o ridurre al minimo la presenza di olio nell’aria compressa in uscita.

I filtri dell’aria, nella maggior parte dei casi devono essere sostituiti con regolarità. è altamente consigliata un’ispezione regolare dei filtri e la loro sostituzione periodica.

La manutenzione regolare è consigliata anche per i filtri dell’olio e i filtri separatori, al fine di evitare l’usura delle parti, imprevisti e fermi macchina.

 

 

ACCESSORI KTC: FILTRI TRATTAMENTO ARIA KFE

Oltre ai filtri standard per la manutenzione presenti nel compressore (aria, olio e separatore) KTC mette a disposizione una gamma di filtri supplementari.

I filtri KFE sono realizzati completamente in alluminio anodizzato e vengono trattati internamente con vernici a polvere epossidica. Vengono installati sulla linea che esce dal serbatoio e prima delle utenze.

Garantiscono un’alta resistenza all’azione corrosiva e abrasiva degli agenti aggressivi, mantenendo un grado di purezza dell’aria costante durante tutto il ciclo operativo.

La gamma dei filtri KFE è basata sul principio dell’intercettazione delle particelle solide, e comprende vari prodotti differenziati per trattenimento delle emulsioni (da 3 a 0,003 micron/m3).

 

logo KTC bianco con sfondo blu

LA VERA EVOLUZIONE NELL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA

KTC rappresenta l’evoluzione nel mondo dei compressori a vite.

Contatto rapido